01/ - Cambogia: la capitale Phnom Penh

Guarda l'intero viaggio! Cambogia
  • 01_Palazzo_Reale
  • Phnom Penh: Palazzo Reale
  • Phnom Penh: Palazzo Reale
  • Phnom Penh: Palazzo Reale
  • Phnom Penh: Palazzo Reale
  • Phnom Penh: Museo Nazionale
  • Phnom Penh: Museo Nazionale
  • Phnom Penh: Museo Nazionale
  • Phnom Penh: Museo del Crimine
  • Phnom Penh: Mercato
  • Phnom Penh: Mercato
  • Phnom Penh: Bonzi

La capitale Phnom Penh ci accoglie con una nuvola di terra rossa in quanto solo le strade principali sono asfaltate.
Visitiamo il Palazzo reale, residenza del re Sihanouk, e, in particolare, la Pagoda d’Argento. E’ pavimentata con 5000 piastrelle d’argento, di oltre un chilo l’una. Ospita inoltre il Buddha “di smeraldo”, statua in oro del peso di circa 90 Kg., costellata da 9584 diamanti.
Interessante anche il vicino Museo Nazionale che ospita un’eccezionale raccolta di statue, in particolare quella
raffigurante re Jayavarman VII che, dal 1181 al 1219, riedificò completamente Angkor.
Il periodo nel quale era al potere Pol Pot ed i suoi Kmer Rossi (anni 1975/1979) è ricordato nel Museo del crimine situato nello stesso campo di prigionia e di tortura dell’epoca.
Terminiamo la breve visita della capitale andando al mercato coperto.

Guarda l'intero viaggio! Cambogia