01/ - Mandalay: monastero Shwenandaw Kyaung, Kuthodaw Paya, Mahamuni Paya, ponte U Bein

Guarda l'intero viaggio! Birmania
  • Mandalay: Shwenandaw Kyaung
  • Mandalay: fiume Ayeyarwady
  • Mandalay: Kuthodaw Paya
  • Mandalay: Shwenandaw Kyaung
  • Mandalay: Shwenandaw Kyaung
  • Mandalay: Mahamuni Paya
  • Mandalay: Kuthodaw Paya
  • Mandalay: Kuthodaw Paya
  • Mandalay: Ponte U Bein
  • Mandalay: Ponte U Bein
  • Mandalay: Shwenandaw Kyaung
  • Mandalay: Ponte U Bein

Lasciamo Yangon per visitare Mandalay, che fu capitale dell’ultima monarchia birmana, sulle rive del fiume Ayeyarwady.
Il monastero Shwenandaw Kyaung, in legno di tek, era un padiglione del Palazzo Reale, spostato e trasformato in monastero, prima dell’incendio che lo distrusse. Quindi la Kuthodaw Paya circondata da ben 729 piccoli stupa bianchi ognuno dei quali contiene una pagina del canone buddista incisa su una lastra di marmo e la Mahamuni Paya con un’immagine del Buddha seduto ricoperto dalle foglie d’oro delle offerte che raggiungono lo spessore di 15 centimetri modificandone la fisionomia. Infine il ponte U Bein, il ponte in tek più lungo del mondo (1200 metri).

Guarda l'intero viaggio! Birmania